On construction

Genova, Italy

Mansarda Paganini

Apartment 

2018

Il progetto tratta la ristrutturazione di una mansarda ubicata in un palazzo ottocentesco in Corso Paganini, Genova;  lo stato di fatto da cui siamo partiti è un spazio a disposizione “radiale”: entrati all’interno dell’appartamento, infatti, tutte le stanze risultano disposte in modo ordinato da Sud a Nord, generando, quindi, uno spazio molto ben scandito. La distribuzione ben limitata degli ambienti e la presenza, al contempo, delle falde del tetto sono stati un vincolo ma allo stesso tempo uno stimolo progettuale per adattare uno spazio molto ridotto all’esigenze del vivere contemporaneo. Durante l’iter progettuale, inoltre, la richiesta da parte della committenza di inserire mobilio esistente all’interno della mansarda, ha generato un’ulteriore sfida compositiva. 

La ridistribuzione degli ambienti è stata pensata anche in funzione delle aperture finestrate esistenti (in particolar modo la possibilità di accedere ad un piccolo terrazzo in prossimità dell’ingresso della casa): l’impianto planimetrico nuovo ha, quindi, generato la suddivisione dell’appartamento in tre Macro Aree:

1) Zona Giorno (Cucina +  Piccola Sala Pranzo)

2) Zona “Filtro” (Ingresso Principale + Sala + Accesso all’esterno)

3) Zona Notte (Bagno + Camera + Cabina Armadio)

All’interno di queste tre Macro Aree sono stati inserirti, strategicamente, opportuni Micro Spazi per collocare i complementi di arredo esistenti. 

Partendo dall’analisi della Zona Giorno, lo spazio si articola in un volume attrezzato ad “L” (contenente sia gli accessori della cucina che diversi spazi di immagazzinamento) che suddivide la parte tecnica/di lavoro da quella più “relax”. 

Il secondo spazio, immediatamente adiacente alla porta d’ingresso, è la Zona Filtro; questa, oltre ad essere l’ epicentro della casa, risulta essere in posizione strategica sia nella direttrice Giorno/Notte che nella direttrice Interno/Esterno; è in questo spazio che è stata ubicata una monumentale scala lapidea pratica sia nella connessione Dentro/Fuori che nella sua funzione di complemento d’arredo.

Sul lato Nord, infine, è ubicata la Zona Notte; all’interno di essa si accede, tramite l’ingresso, da una parte al bagno (che presenta lungo un unico asse tutti gli accessori) e dall’altra alla camera da letto, questa presenta diverse spazi di immagazzinamento tra cui una nicchia adiacente al bagno e un armadio su misura, attraversando il quale, si accede alla cabina armadio.